Relatori 2019

I contenuti di Automotive Forum sono pensati per riflettere sull’evoluzione del settore auto fornendo agli operatori lettura di trend, stimoli e strumenti per mettere a leva le opportunità nel mercato. Grazie a testimonianze di dealer e altri esperti del settore, vengono messi in evidenza temi di interesse per la gestione della concessionaria tra cui integrazione dei canali di vendita, passaggio da prodotto a servizio, attenzione al consumatore e molto altro.

Spiacenti nessun risultato corrisponde ai filtri richiesti.

Gaetano Thorel

Direttore Generale, Groupe PSA Italia

Gaetano Thorel

Direttore Generale, Groupe PSA Italia

Gaetano Thorel, 51 anni sposato con due figli, ha trascorso più di 25 anni nel settore automobilistico in diverse posizioni di vendita, marketing e direzione generale in Italia e in Europa. Ha iniziato a lavorare in Ford Italia nel 1992, subito dopo la laurea in Ingegneria, ed è cresciuto all'interno dell'azienda raggiungendo la posizione di Amministratore Delegato nel 2007 dopo aver ricoperto gli incarichi di Direttore Marketing e Direttore Vendite. Dal 2012 al 2016 è stato Vice President Marketing Ford Europe, prima di lasciare la Società per entrare in FCA come Head of European Minor Markets, Importers and Africa. Nel 2017 ha ricoperto la posizione di CEO FCA Germany. Da Ottobre 2018 è entrato a far parte di Groupe PSA come Responsabile Vendite di Peugeot Europa. A partire dal 1° febbraio, è il nuovo Direttore Generale di Groupe PSA Italia.

Relatore in

MARTEDÌ 24 SETTEMBRE

Sala Principale
12:30-13:00

Dove vanno marketing e distribuzione auto?

Giovanni Brandini Marcolini

Amministratore Delegato, Brandini

Giovanni Brandini Marcolini

Amministratore Delegato, Brandini

Giovanni Brandini Marcolini è laureato in legge all’Università di Firenze con un master in International Management presso l’università EADA di Barcellona. Dopo alcune esperienze nel settore dello sport management, dal 2011 lavora nel gruppo Brandini, ricoprendo dal gennaio 2015 la carica di Amministratore Delegato. Il Gruppo Brandini rappresenta in Toscana i marchi Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Abarth, Jeep e Fiat Professional nelle province di Firenze, Pistoia e Grosseto e i marchi Nissan, Opel, Peugeot, Citroen, Ds, BMW e Mini nel capoluogo toscano, attraverso 18 sedi, oltre 400 collaboratori ed un fatturato di gruppo di 480 milioni nel 2018.

Relatore in

MARTEDÌ 24 SETTEMBRE

Sala Principale
14:10-15:10

Nuove leve e nuove prospettive per la strategia e la gestione della concessionaria

Matteo Albanese

Direttore Generale, Bossoni Automobili

Matteo Albanese

Direttore Generale, Bossoni Automobili

Lavora per la Holding Gruppo Bossoni Automobili da 13 anni, i primi 11 in Gruppo Bossoni SpA e gli ultimi 2 in Bossoni Automobili SpA. In questi anni ha intrapreso un lungo percorso di crescita che lo ha portato a spaziare in diversi ambiti, dal Marketing al CRM al Controllo di Gestione trasversale su tutte le BU, arrivando oggi ad avere una buona conoscenza del Business e soprattutto dell’Azienda di cui fa orgogliosamente parte. Grazie alla dinamicità della loro Azienda hanno colto negli ultimi anni diverse opportunità di crescita che hanno permesso a lui in prima persona di mettersi in gioco, in discussione e soprattutto di imparare tante cose nuove e di approfondirne altre che ha sempre dato per scontato ma su cui alla fine si è spesse volte dovuto ricredere e reinventare.

Relatore in

MARTEDÌ 24 SETTEMBRE

Sala Principale
14:10-15:10

Nuove leve e nuove prospettive per la strategia e la gestione della concessionaria

Massimiliano Magrini

Co-Founder & Managing Partner, United Ventures

Massimiliano Magrini

Co-Founder & Managing Partner, United Ventures

Massimiliano Magrini è co-fondatore e Managing Partner di United Ventures, fondo di venture capital specializzato in tecnologie digitali. Nel 2002 ha contribuito al lancio di Google in Italia in qualità di Country Manager, venendo successivamente nominato Country Manager anche di Google Spagna e Portogallo. Ha lasciato Google nel 2009 per fondare Annapurna Ventures, un fondo di nuova generazione focalizzato sulle tecnologie digitali early stage. Nel 2012 è stato membro della task force del Ministero dello sviluppo economico che si è occupata di individuare le misure legislative da attuare per creare un ecosistema favorevole alle startup in Italia. È membro del Comitato Venture Capital di AIFI (Associazione Italiana del Private Equity, Venture Capital e Private Debt) e fa parte del consiglio di amministrazione di Paperlit, Cloud4WI, Mainstreaming ed Exein. È inoltre Consigliere indipendente di OVS SpA e membro della Commissione partecipazioni dell'IIT (Istituto Italiano di Tecnologia). Massimiliano ha conseguito la laurea in Scienze Politiche all'Università degli Studi di Bologna e ha frequentato un executive program in Venture Capital e PE presso Harvard Business School. È autore del libro "Fuori dal gregge", saggio su innovazione, crescita economica e inclusione sociale.

Relatore in

MARTEDÌ 24 SETTEMBRE

Sala Principale
15:10-15:50

Innovazione e pensiero divergente

Nicola Maldarizzi

Development & Support Manager, Maldarizzi Automotive Group

Nicola Maldarizzi

Development & Support Manager, Maldarizzi Automotive Group

Dopo aver conseguito la laurea presso la European business school di Londra e la Uade di Buenos Aires è rientrato in Italia per lavorare in Kpmg Advisory Spa all’interno del team di corporate finance con focus sui financial services e successivamente per Deliveroo come BDM per la gestione e l’avviamento della sede di Roma. Dal 2016 è rientrato a Bari per seguire l’azienda di famiglia ricoprendo il ruolo di Innovation & support Manager con particolare focus sulla digital transformation e la riqualifica dei processi aziendali cross-department.

Relatore in

MARTEDÌ 24 SETTEMBRE

Sala Principale
14:10-15:10

Nuove leve e nuove prospettive per la strategia e la gestione della concessionaria

Gabriele Maramieri

General Manager, Quintegia

Gabriele Maramieri

General Manager, Quintegia

Laureato in Commercio Estero presso l'Università Ca' Foscari Venezia, ha seguito moduli formativi di economia e management e vissuto un’esperienza professionale negli Stati Uniti. Dal 2003 è impegnato in attività di ricerca nel settore auto, con particolare focalizzazione nello studio delle reti e delle strategie distributive. È Partner e Direttore Generale di Quintegia, in cui è coinvolto fin dalla sua fondazione. Oltre alla direzione operativa dell’azienda è responsabile di relazioni e progetti con le case automobilistiche.

Relatore in

MARTEDÌ 24 SETTEMBRE

Sala Principale
12:30-13:00

Dove vanno marketing e distribuzione auto?

Leonardo Buzzavo

Presidente, Quintegia

Docente, Università Ca' Foscari

Leonardo Buzzavo

Presidente, Quintegia
Docente, Università Ca' Foscari

Una vita di passione per l’auto e i suoi vari mondi che da oltre vent’anni è diventata un lavoro. Co-fondatore e Presidente di Quintegia, è ideatore e Coordinatore Tematico di Automotive Dealer Day. All’Università Ca’ Foscari Venezia è docente di Imprenditorialità e Strategie nel Dipartimento di Management.

Relatore in

MARTEDÌ 24 SETTEMBRE

Sala Principale
10:00-11:00

Allineare i concessionari ai clienti di oggi: cosa ci dicono i dati

MARTEDÌ 24 SETTEMBRE

Sala Principale
14:10-15:10

Nuove leve e nuove prospettive per la strategia e la gestione della concessionaria

Lorenzo Sistino

Founder & CEO, MiaCar

Lorenzo Sistino

Founder & CEO, MiaCar

Founder & CEO MiaCar, start-up nata del 2017, piattaforma e-commerce per l’acquisto di auto nuove e Km0 online. Una carriera quasi trentennale nell’automotive ed industrial, ha ricoperto ruoli di rilievo in Fiat e FCA: CEO New Holland; CEO Brand Fiat, President IVECO. Ha fatto parte del Group Executive Council di FCA dal 2009 al 2014. Nel 2015 ha ricoperto il ruolo di Direttore Generale della Pirelli.

Relatore in

MARTEDÌ 24 SETTEMBRE

Sala Principale
11:50-12:10

Chi compra l’auto online: l’identikit del cliente italiano

Alberto Bet

Research Manager, Quintegia

Alberto Bet

Research Manager, Quintegia

Laureato in Statistica e Informatica presso l’Università Ca’ Foscari Venezia, lavora in Quintegia dal 2005, inizialmente come ricercatore e responsabile IT, si è poi dedicato in prevalenza allo studio del settore automobilistico. Oggi è Research Manager e si occupa delle attività legate al Centro Ricerche Quintegia, in termini di coordinamento delle stesse e con responsabilità su progetti ad elevata competenza statistica ed analitica.

Relatore in

MARTEDÌ 24 SETTEMBRE

Sala Principale
10:00-11:00

Allineare i concessionari ai clienti di oggi: cosa ci dicono i dati

Andrea Volontè

Head of Automotive, Subito

Andrea Volontè

Head of Automotive, Subito

Andrea Volontè è Head of Automotive di Subito ed ha la responsabilità dello sviluppo del business, oltre ai risultati economici, per la categoria “Motori”. All’interno del gruppo da dicembre 2016, Volontè si relaziona in prima persona con le case automobilistiche e motociclistiche così come con gli tutti gli operatori della filiera. Dopo la laurea in Economia e Commercio conseguita presso L’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Andrea Volontè entra inizialmente nell’ufficio Marketing Post Vendita di BMW Italia e in seguito si occupa, nella filiale di Milano, delle attività di comunicazione per tutti i marchi del gruppo. Dopo un’esperienza di un anno presso Piaggio&C., entra nel 2007 in Accenture come Manager Management Consulting, impegnato in progetti automotive in ambito commerciale e marketing. Dal 2011 al 2014 è responsabile Marketing Strategico presso CityLife Spa e, prima di entrare in Subito, lavora per due anni presso Koelliker Spa, dove si occupa delle attività di marketing ed in particolare dello sviluppo delle funzionalità dei canali di comunicazione digitale. Andrea Volontè risponde a Claudio Campagnoli, Sales Director di Subito.

Relatore in

MARTEDÌ 24 SETTEMBRE

Sala Principale
12:10-12:30

Online per vendere: parole e fatti che fanno la differenza tra comportamenti, fenomeni migratori e di attrazione

Dario Duse

Managing Director, AlixPartners

Dario Duse

Managing Director, AlixPartners

Dario supporta aziende high-tech e industriali e gli azionisti nell’ottenere miglioramenti tangibili e di svolta a livello operativo, dopo aver affrontato situazioni complesse. Ha 20 anni di esperienza come consulente, business leader e azionista. Dario utilizza un approccio pragmatico per raggiungere risultati veloci e concreti in situazioni difficili. Ha guidato una serie di fusioni e acquisizioni critiche, integrazioni post-fusione e progetti di miglioramento della redditività in aziende multinazionali e medio-grandi, lavorando come CEO e COO, nonché come consulente. Dario si focalizza soprattutto su automotive, industria aerospaziale, manifatturiero e il settore dei beni di lusso.

Relatore in

MARTEDÌ 24 SETTEMBRE

Sala Principale
15:50-16:30

La rivoluzione dell’auto: sfide e opportunità

Alessandro Fonsati

Chief Technical Officer, Ford Authos

Alessandro Fonsati

Chief Technical Officer, Ford Authos

Dal 2017 CTO di Ford Authos, esperienza lavorativa da sempre in abito informatico, in sintesi: nel 1990 come sviluppatore embedded in G.E.I. “Gruppo Elettronico Italiano” su progetti di automazione nel gruppo Fiat, in Rai e Olivetti. Nel 1996 passa alla Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri inizialmente come docente di informatica e automazione industriale in corsi di formazione tecnica superiore e successivamente nel 2001 come Responsabile ICT, prosegue tale attività per 15 anni orientando gli interessi verso l'approfondimento specifico delle tematiche sui sistemi ERP e di controllo di gestione. Co-founder di Sportassit, società nata per la digital transformation nel settore giovanile del Torino FC e poi di molte altre società sportive. Passione nel proprio lavoro che nasce dalla consapevolezza che sia necessario creare più cultura digitale nella piccola e media imprenditoria italiana.

Relatore in

MARTEDÌ 24 SETTEMBRE

Sala Principale
11:00-11:20

Il futuro connesso: nuove strategie automotive

Mattia Vanini

Partner & Project Manager, Gruppo Autotorino

Mattia Vanini

Partner & Project Manager, Gruppo Autotorino

Mattia Vanini è Partner e Project Manager del Gruppo Autotorino. Nato nel 1991 in Valtellina, il suo percorso universitario lo porta prima a Pavia (dove si laurea in Amministrazione, Finanza e Controllo), poi a Milano per conseguire la Laurea Magistrale in Marketing Management all’Università Commerciale Luigi Bocconi. Assecondando la propria passione per il viaggio e la scoperta, in questo periodo di studi è in Cina per un exchange programme, a New York per uno stage di studio sul marketing della ristorazione ed infine a Ginevra per un’esperienza di brand management in Procter&Gamble. Nel frattempo redige e discute la tesi “In-store virtual reality dynamics on consumers' behavior and perceived values”, incentrata sulla convivenza tra fisicità e realtà aumentata nella User Experience del cliente automotive, conseguendo massimi voti con lode e un riconoscimento nazionale da parte di UNRAE. Gli anni della formazione, trascorsi in più Paesi e assumendo ‘contaminazioni’ culturali e professionali da ogni esperienza, hanno fatto sedimentare in lui un profondo senso d’appartenenza alle sue radici, maturando il desiderio di volervi investire le proprie energie ed il bagaglio così sviluppato. Da qui la decisione, nel 2017, di entrare attivamente in Autotorino, rappresentando la terza generazione a cimentarsi nelle sempre più impegnative sfide del mercato automotive. Vive e studia così in prima persona alcuni degli aspetti-chiave dell’azienda: la consulenza alla vendita, l’affiancamento ai Capo Filiale del Gruppo, per poi focalizzarsi sulle dinamiche della gestione dello stock Vetture Usate. Dalla convergenza tra l’attenzione all’esperienza del cliente e l’analisi delle opportunità commerciali del Gruppo, lungo il 2018 idea e crea nuovi format di eventi ‘sales’ presso la rete di filiali e avvia “Envisioning”, percorso di branding aziendale a partire dall’ascolto e dal coinvolgimento attivo della Squadra dei collaboratori. Parallelamente è Project Manager nei processi di organizzazione, particolarmente in relazione alle acquisizioni di nuovi rami aziendali, nonché all’importante fusione con il Gruppo Autostar annunciata nell’aprile 2019.

Relatore in

MARTEDÌ 24 SETTEMBRE

Sala Principale
14:10-15:10

Nuove leve e nuove prospettive per la strategia e la gestione della concessionaria